Paolo Condò: “Il mio Pallone d’Oro 2016 è Gareth Bale”

Paolo Condò è l’unico elettore italiano per il Pallone d’Oro. Doveroso quindi chiacchierare con lui della proclamazione Cristiano Ronaldo per l’edizione 2016. Per Condò il più meritevole dell’anno che sta andando a terminare è Gareth Bale, soprattutto per l’Europeo fatto da trascinatore con e per il suo Galles: la sua spiegazione è interessante e offre uno spunto di riflessione non da poco.
Inoltre doveroso chiedersi se, al di là dei questa vittoria di CR7 – per me inappuntabile perché stiamo parlando del giocatore più forte delle squadre più forti dell’anno, pur senza aver inciso nelle due finali – , il ritorno all’antico con la votazione affidata solo ai giornalisti dia la possibilità di andare oltre la diarchia Ronaldo-Messi. Le probabilità sono molto alte, a meno che naturalmente quei due non decidano che la bacheca personale necessiti di aggiornamenti.
Buon ascolto.
(Intervista realizzata con Marco Rosignoli).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.